Facebook
Google
Youtube
Feed
Italian English French German Spanish

Il Pallio della Carriera

L’odierna rievocazione storica in costume, per le chiare esigenze spettacolari, è ambientata nel periodo di maggiore splendore degli Aldobrandini, in particolare sotto il ducato di Donna Olimpia Aldobrandini recuperando nel contempo i tempi propiziatori della religiosità nei 7 rioni ... Leggi tutto

Calendario Eventi

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Eventi del Pallio Feste Propiziatorie

Hostarie: dal 22 agosto al 2 settembre 2018 - 27 agosto chiuso (info)
Sei qui: HomeNewsArte sartoriale: Donna Olimpia 2018.

Arte sartoriale: Donna Olimpia 2018.


40748153 2167546140123999 309614094900527104 o Quest’anno il costume di Donna Olimpia Aldobrandini 2018 è stato eseguito   magistralmente dalla sartoria del Rione storico di San Pietro. L’abito,   progettato dalla Costumista del Pallio Tiziana Mastromatteo, è caratterizzato   da un aderente corpino con una profonda scollatura che fa aprire un   magnifico collo di pizzo, questo accorgimento stilistico crea movimento   intorno al decolté. Il tutto è completato da una ricca gonna con un sontuoso   strascico. Impreziosisce notevolmente il costume un raffinato ed ampio   mantello di organza ricamata con un cappuccio a punta che spesso     abbiamo ammirato negli antichi ritratti di Donna Olimpia Aldobrandini.
 Sicuramente gli abiti che indossava la Duchessa di Carpineto erano molto   rigidi, austeri e scuri. Negli anni, però, gli abbiamo dato un’interpretazione   un  po’ più libera e legata alla spettacolarizzazione dell’evento culturale.   Inoltre fonte d’ispirazione, per la confezione dell’abito, è stato, anche, un famoso ritratto di Luisa di Lorena - Vaudémont, moglie di Enrico III di Francia. 
L’abbinamento dei colori, i ricami e i diversi preziosismi dell’abito sono stati un punto di partenza per poi, con la peculiare personalizzazione costumistica, realizzare un prodotto completamente nuovo, diverso dal modello originale a cui ci si è ispirati, e certamente più appropriato per la nostra rievocazione storica seicentesca.
L’abilità delle sarte, inoltre, si può ammirare per i raffinatissimi ricami eseguiti in argento e oro e per le numerose ore lavorative che hanno dedicato all’esecuzione dell’abito, manufatto di ricercatissimo pregio.
E’ difficile quantificare le ore effettive impiegate dalle sarte nell’esecuzione del costume, possiamo semplicemente affermare che la lavorazione è iniziata molto presto, già quasi a conclusione del precedente Pallio. 
La ricerca dei pregiatissimi materiali è stata attenta e accurata. I tessuti usati sono stati il raso liscio, tutto sapientemente ricamato a mano, e l’organza in seta.
Il costume di Donna Olimpia 2018 rappresenta un’eccellenza sartoriale vanto della tradizione costumistica del prestigioso Pallio di Carpineto.

Tiziana Mastromatteo
Costumista Pallio della Carriera. 
Per le immagini e video della manifestazione visita la nostra pagina Facebook:
https://www.facebook.com/palliodicarpineto/