Facebook
Google
Youtube
Feed
Italian English French German Spanish

Il Pallio della Carriera

L’odierna rievocazione storica in costume, per le chiare esigenze spettacolari, è ambientata nel periodo di maggiore splendore degli Aldobrandini, in particolare sotto il ducato di Donna Olimpia Aldobrandini recuperando nel contempo i tempi propiziatori della religiosità nei 7 rioni ... Leggi tutto

Calendario Eventi

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Febbraio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Eventi del Pallio Feste Propiziatorie

Hostarie: dal 22 agosto al 2 settembre 2018 - 27 agosto chiuso (info)
Sei qui: HomeNewsDopo dodici anni il Pallio della Carriera torna al rione San Gnaco.

Dopo dodici anni il Pallio della Carriera torna al rione San Gnaco.


P 20150830 2002591Il Rione “San Gnaco” conquista il Pallio della Carriera 2015, disputatosi domenica 30 agosto 2015 presso il Campo de li giochi negli impianti sportivi comunali a Carpineto.
Robertino Boccardelli, su Flicca, dopo il Pallio del 2012, conquista sul filo di lana la vittoria all'ultimo assalto, tra migliaia di spettatori plaudenti, dopo una gara combattutissima e con pochissimi errori, dove fino alla fine erano in tre i cavalieri a contendersi l’onore della vittoria.
Il fantino Robertino, che indossava i colori del rione di “San Gnaco” ha dimostrato grande freddezza infilando, con estrema precisione, l’anello durante il primo assalto e ripetendosi nel secondo durante lo spareggio; sfidando a viso aperto il rione Jo Curso e Jo Casteglio. I cinque anelli presi da Robertino hanno consentito al rione San Gnaco di conquistar, dopo dodici anni, e il suo terzo Pallio, quest’anno dipinto dal maestro Giancarlo Montuschi. Una vittoria meritata che il rione ha festeggiato per tutta la notte, tra i volti felici e commossi dei propri contradaioli, capitanati dal proprio caporione Agostino Ergasti.
La disfida equestre, arrivata alla sua ventitreesima edizione, ha visto impegnati sette cavalieri: uno per ogni rione. Il Pallio della Carriera – che in pochi anni è riuscito ad attestarsi come una delle manifestazioni simbolo del Lazio – è la ricostruzione di alcuni eventi della vita seicentesca di Carpineto. La rievocazione si riferisce, principalmente, ai fatti dell’anno 1621 quando il Cardinale Pietro Aldobrandini, nipote di Clemente VII, lasciò in eredità alla sorella donna Olimpia Aldobrandini il ducato di Carpineto. Il Pallio era, ed è, strettamente legato alla festa patronale di Sant'Agostino, celebrazione liturgica in calendario il 28 agosto. In tale occasione si svolgeva lungo il corso principale del paese la Carriera, una corsa sfrenata a cavallo, che piaceva molto al futuro papa Leone XIII e a suo fratello il cardinale Giuseppe Pecci.
La manifestazione, che anche in questa edizione ha riscosso un notevole successo in termini di presenze, è stata organizzata dall'Ente Pallio della Carriera e dall’Amministrazione Comunale di Carpineto Romano che, supportati dal lavoro di centinaia di volontari sono riusciti a far rivivere i fasti del “bello stato” di Donna Olimpia Aldobrandini.
Un ringraziamento particolare alla delegazione del Palio del Velluto di Leonessa, che con propri abiti ha impreziosito il corteo del Pallio della Carriera.
La Carriera è stata gestita e curata dal Gruppo Ippico Capreo. 


CLASSIFICA PALLIO DELLA CARRIERA 2015

  RIONE

CAVALIERE

CAVALLO

ANELLI

1

SAN GNACO

BOCCARDELLI ROBERTINO

FLICCA

5

2

JO CURSO

TOSELLI MASSIMO

PIPPO

5

3

JO CASTEGLIO

TOSELLI MARCO

MARGHERITA

5

4

SANT'AGOSTINO

DOMINIZZI GABRIELE

QUIMERICO

2

5

JO MORO

PALLADINI SANDRO

CINGOLATO

1

6

SAN PIETRO

POMPA GIULIO

MR. COOL ON HOLIDAY

1

7

JO LACO

MARCHIONI ROBERTO

MAYA

1